Cyril Lieskovsky

Cyril Lieskovsky, sacerdote focolarino dalla Slovacchia, è partito per il Paradiso il 13 gennaio 2020. Alla messa della domenica, celebrata in ospedale da uno dei suoi due fratelli sacerdoti, il Vangelo parlava della festa del Battesimo del Signore: “Questi è il Figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento”. Sono state le ultime parole sentite da Cyril nella sua ultima Eucaristia.   Cyril, nato nel 1963 e ordinato sacerdote nel 1993, ha fatto le promesse il 18 gennaio 1996. Colpito da una grave forma di leucemia, negli ultimi mesi avrà potuto ripetere, sia nei momenti di speranza che quando ormai la medicina aveva …